Perché affidarsi a noi?

customer-service

Disponibilità

passage-of-time

Esperienza

id-card

Staff Qualificato

transparency

Trasparenza

Chi Siamo

L’Agenzia Funebre San Michele Arcangelo di Roma (RM) offre i suoi servizi a tutti i clienti che si trovano a dover affrontare un momento difficile come quello della scomparsa di una persona cara: questo, infatti, è il momento più duro della vita di ogni essere umano che si trova a dover necessariamente affrontare nell’arco della sua esistenza.

Per questo motivo la nostra agenzia a carattere familiare con professionalità, competenza, onestà, serietà e discrezione ha messo a disposizione dei clienti tutta la propria competenza di settore, offrendo anche i servizi di disbrigo delle pratiche burocratiche mortuarie, al fine di lasciarvi elaborare liberamente questo lutto.

Scopri di più...

Cosa offriamo

Il lutto di un familiare è un evento che non prevede solo intuibili conseguenze sotto il profilo emotivo: già nei minuti successivi al decesso di un congiunto occorrerà infatti porre in essere alcuni comportamenti utili per rispettare i principali adempimenti previsti dalla legge per queste ipotesi, evitando così che al gravame psicologico che è determinato dalla morte di una persona cara, possano esservi dei potenziali margini di responsabilità, anche penale. Ma cosa occorre fare in caso di decesso di un familiare?

Cosa fare se il decesso avviene:

Cominciamo con il cercare di riassumere che cosa occorra fare se il decesso del familiare avviene a casa propria. In questa ipotesi, il primo provvedimento da tenere a mente è il contatto con il personale medico, che giungerà sul luogo per constatare l'avvenuto decesso e predisporre la documentazione che possa attestarne la morte. In tal senso, ricordate che non è necessario che la dichiarazione sia rilasciata obbligatoriamente dal medico di famiglia, potendo provvedere a ciò anche un altro medico.

Nel momento in cui il medico constaterà la morte, vi chiederà anche una copia del codice fiscale e di un documento di identità in corso di validità del defunto. Potrebbe altresì domandarvi ulteriori informazioni: considerato che il momento è sempre piuttosto delicato, e che - se coinvolti emotivamente in maniera significativa - potreste non essere in grado di riscontare puntualmente a ciascuno degli interrogativi che vi saranno posti, valutate di coinvolgere anche qualche altra persona amica.

Una volta che il medico avrà compilato i documenti previsti e terminata la sua pratica, bisognerà notificare l'avvenuto decesso all'ufficiale di Stato civile del Comune, recandosi o inviando i documenti con le informazioni anagrafiche del defunto e il certificato di morte prodotto dal medico. Il Comune provvederà a rilasciare attestazione della cancellazione del defunto dai pubblici registri, come persona “vivente”. Oppure contattare l agenzia San Michele Arcangelo, che si occuperà a tutto e rilasciando alla famiglia certificati di morte originali.
Se il decesso avviene in un ospedale o altra struttura sanitaria pubblica, il ruolo di constatare la morte e preparare i certificati di avvenuto decesso sarà a carico della Direzione sanitaria della stessa struttura. Non sarà pertanto necessario contattare alcun medico, ferma restando la vostra volontà di condividere con il dottore di fiducia quanto accaduto.
Comportamenti e prescrizioni differenti sono invece previste se il decesso del familiare avviene in un luogo pubblico: in tal caso sarà infatti richiesto l'intervento delle forze dell'ordine e di un medico necroscopo (quasi sempre contattato dalle stesse forze dell’ordine), che una volta effettuate le analisi del caso, e una volta ottenuta l'autorizzazione da parte del questore, provvederanno a trasferire il defunto nel luogo desiderato.
Qualche complicazione procedurale in più potrebbe avvenire nell'ipotesi in cui il decesso si dovesse verificare all'estero. In questo caso è opportuno innanzitutto contattare il Consolato generale o l'Ambasciata italiana, poiché solamente queste strutture potranno autorizzare il rimpatrio della salma nel Paese d'origine rilasciando il nulla osta.

Per poterne sapere di più sui contatti dei Consolati generali e delle Ambasciate italiane, potete consultare il sito internet del Ministero degli Affari Esteri

Le nostre auto

L'agenzia San Michele Arcangelo dispone di un vasto parco auto, Maserati, Jaguar e Mercedes, offriamo l'eccellenza in fatto di auto funebri.

Testimonianze

  • Alessandra G. - (Roma)
    Bravi, agili nelle pratiche e risoluti. Molto rispettosi e sensibili nei nostri confronti, hanno agito bene e tempestivamente in un momento che da sola dovevo provvedere alle 1000 cose che un funerale prevede e verso le quali ero impreparata.
    Alessandra G. - (Roma)
  • Esther Kunhe - (Roma)
    È la prima volta che affronto in prima persona la perdita di un familiare dovendomi accollare tutti gli oneri della circostanza. Non so se sono stata fortunata nella scelta dell'agenzia, ma devo riconoscere che la San Michele Arcangelo si è comportata veramente con estrema perizia e rispetto sia del dolore mio e dei miei figli che nei riguardi del rito e dell'evento funebre in sè. Grazie.
    Esther Kunhe - (Roma)
  • Matilde Fabrizi - (Roma)
    Voglio testimoniare in favore di questi splendidi ragazzi, che più dei parenti mi hanno reso i due giorni relativi alla morte e al funerale di mio marito, il meno tragico possibile. Sono stati veramente tanto cari, disponibili e professionali. Grazie ancora.
    Matilde Fabrizi - (Roma)